OpenForm - Formazione senza distanze

LMG-01

Laurea Magistrale a Ciclo unico in GIURISPRUDENZA

contenuto

Riepilogo

Area: Giuridica
Categoria: Laurea
Anno accademico: 2020/21
Durata: quinquennale
Ore: 7500
Crediti: 300
Esami: 29

Agevolazioni

RETTA OPENFORM: 1700,00 €
RETTA RISERVATA- F-
ORZE ARMATE:
1700,00 €
FUTURO SICURO: 1500,00 €
RETTA CONFSAL: 1700,00 €
FORZE ARMATE_2: 1500,00 €
PROGRAMMA CLASS-FO-
RM:
1500,00 €
RETTA FEDERAZIONI: 1700,00 €

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Classe LMG/01

E' finalizzato alla formazione di figure professionali dotate di una solida preparazione culturale e giuridica, nonchè di conoscenze tecnico-pratiche delle complesse esigenze organizzative e funzionali delle moderne attività di gestione sia in ambito pubblico sia privato.

Conoscenze e abilità richieste per l'accesso (art. 6, DM 270/2004)

Per l'iscrizione al corso di Laurea in Giurisprudenza è richiesto un Diploma di Scuola Secondaria Superiore o altro Titolo anche conseguito all'estero, purché riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. In conformità con il Decreto 270/04, art.5, comma 7, l'Università Telematica Pegaso riconosce come Crediti Formativi Universitari (CFU), secondo criteri predeterminati, le conoscenze e le abilità professionali regolarmente certificate. Vengono pertanto valorizzati il lavoro, l'esperienza e la professionalità acquisita, trasformati in Crediti utili ai fini del conseguimento della Laurea. Una Commissione di Facoltà, avrà il compito di esaminare i Curricula dei candidati (corredati da Certificazioni degli Enti od Organismi interessati),  ai fini della determinazione di Crediti Formativi attribuibili. L'accesso agli studenti provenienti da altri Corsi di Studio sarà regolato dal Cdf su proposta del Cdl competente, indicando l'anno d'iscrizione e i Crediti già acquisiti e riconosciuti sulla base delle corrispondenze stabilite dell'Ordinamento Didattico d'Ateneo.   

Obiettivi Formativi Specifici

Il Corso di Laurea mira a far acquisire ai discenti le competenze di analisi delle norme giuridiche,  adeguate conoscenze dei settori fondamentali dell'Ordinamento giuridico nelle sue principali articolazioni e interrelazioni, gli strumenti tecnici e culturali propri della professionalità del giurista, gli aspetti istituzionali ed organizzativi degli ordinamenti giudiziari, la deontologia professionale, la logica ed l'argomentazione giuridica e forense, la sociologia giuridica, l'informatica giuridica e il linguaggio giuridico di almeno una lingua straniera. I laureati dei corsi della classe di laurea devono: aver conseguito elementi di approfondimento della cultura giuridica di base,  nazionale ed europea; aver conseguito approfondimenti di conoscenze storiche, che consentano di valutare gli istituti del diritto positivo anche nella prospettiva dell'evoluzione storica degli stessi; possedere capacità di produrre testi giuridici (normativi e/o negoziali e/o processuali) chiari, pertinenti ed efficaci in rapporto ai contesti di impiego, ben argomentati, anche con l'uso di strumenti informatici; avere le capacità interpretative, di analisi casistica, di qualificazione giuridica (rapportando "fatti" a "fattispecie"), di comprensione, di rappresentazione, di valutazione e di consapevolezza per affrontare problemi interpretativi ed applicativi del diritto.  

Sbocchi occupazionali

I laureati in Giurisprudenza, oltre a indirizzarsi alle professioni legali e alla magistratura, potranno svolgere attività ed essere impiegati, in riferimento a funzioni caratterizzate da elevata responsabilità, nei vari campi di attività sociale, socio-economica e politica ovvero nelle istituzioni, nelle pubbliche amministrazioni, nelle imprese private, nei sindacati, nel settore del diritto dell'informatica, nel settore del diritto comparato, internazionale e comunitario (giurista europeo), oltre che nelle organizzazioni internazionali in cui le capacità di analisi, di valutazione e di decisione del giurista si rivelano feconde anche al di fuori delle conoscenze contenutistiche settoriali.    

Organizzazione Didattica

Le Attività Formative Iinsegnamenti, Laboratori e Prova Finale) sono misurate in Crediti Formativi Universitari (CFU), che documentano l'impegno dello studente nello svolgimento dell'attività stessa. Ogni CFU corrisponde a 25 ore di impegno complessivo. Nel Piano delle Attività Formative è indicato il numero dei CFU attribuiti ad ogni singola "attività". 

Durata del Corso

La durata del Corso di Laurea Magistrale in "Giurisprudenza" è di cinque anni, segue l'ordinamento semestrale, prevede il conseguimento di 300 crediti formativi e si conclude con un esame di Laurea.

Caratteristiche della Prova Finale

La Laurea in Giurisprudenza si consegue con il superamento della Prova Finale, per essere ammesso alla quale il discente deve avere conseguito nel precedente curriculum di studi un numero di CFU pari a 300, detratti quelli attribuiti alla Prova Finale stessa. La Prova Finale consiste nella redazione di una tesi di laurea elaborata su di un argomento assegnato da un docente relatore e con il controllo di un docente correlatore, nonchè nella successiva discussione orale dinanzi ad una Commissione composta come determinato nel Regolamento Didattico d'Ateneo. Ai fini della votazione finale di Laurea, la Segreteria Studenti calcola il voto sulla base della media dei voti riportati negli esami. (Tale media si ottiene dalla somma dei voti dei singoli esami, divisa per il numero degli stessi, ancora divisa per 3 e quindi moltiplicata per 11. In tal modo si ottiene la media rapportata a 110). Il voto calcolato dalla Segreteria è quello con cui lo studente si presenta a sostenere la prova finale ed è calcolato arrotondando i decimali, a partire da 0.5, all'unità superiore. A seconda dell'esito dell'esame di laurea, tale voto può essere confermato, diminuito o, di solito, aumentato. La votazione è espressa in centodiecesimi. Rientra nella facoltà della Commissione concedere la lode, il bacio accademico, nonchè proporre al Magnifico Rettore la pubblicazione della tesi. La certificazione dell'esame finale risulta da un apposito verbale.

Contenuti

I contenuti del corso sono articolati nel seguente modo:

Tematiche SSD CFU
Principi Costituzionali  IUS 08  9
Istituzioni di Diritto Romano  IUS 18  12
Informatica di base  INF 01  6
Istituzioni di Diritto Privato  IUS 01  18
Storia del Diritto Medievale e Moderno  IUS 19  9
Teoria generale del diritto e dell'interpretazione  IUS 20  6
Storia del Diritto Romano  IUS 18  9
Istituzione di Diritto Pubblico  IUS 09   9
Economia Politica  SECS-P 01  9
Diritto Commerciale  IUS 04  9
Diritto dell'Unione Europea  IUS 14  9
Diritto Penale   IUS 17  15
Lingua Inglese  -  6
Procedura penale  IUS 16  15
Diritto Civile  IUS 01  9
Diritto Amministrativo  IUS 10  18
Diritto del Lavoro  IUS 07  12
Diritto Privato Comparato  IUS 02  9
Diritto Tributario  IUS 12  9
Diritto Internazionale  IUS 13  9
Diritto Fallimentare   IUS 04  6
Diritto dell'Economia  IUS 05  9
Filosofia del Diritto  IUS 20  9
A scelta dello studente  -  9
Diritto Ecclesiastico  IUS 11  6
Economia Aziendale  SECS-P 07  6
Diritto Processuale Civile  IUS 15  15
Insegnamento a scelta dello studente  -  9
Prova finale  -  24
Totale 300

Quota di iscrizione:

Agevolazioni

Agevolazioni economiche disponibili fornendo prova documentale di appartenenza alla convenzione prescelta da allegare alla domanda:

RETTA OPENFORM: 1700,00 €

Da versare in unica soluzione all'atto dell'iscrizione oppure mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 425,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 425,00 € entro il 30 marzo 2020;
  • 425,00 € entro il 30 giugno 2020;
  • 425,00 € entro il 30 luglio 2020.

RETTA RISERVATA- FORZE ARMATE: 1700,00 €

RETTA RISERVATA:
La Polizia di Stato che dipende dal Ministero dell’Interno;
La Polizia Provinciale e la Polizia Municipale che sono corpi di polizia ad ordinamento civile, fornito dall'ente territoriale locale statale o città metropolitana di riferimento.
La Polizia Penitenziaria che dipende dal Ministero della Giustizia;
Il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco che è un corpo civile e dipende dal Ministero dell’Interno. Da versare in unica soluzione all'atto dell'iscrizione oppure mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 425,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 425,00 € entro il 30 marzo 2020;
  • 425,00 € entro il 30 giugno 2020;
  • 425,00 € entro il 30 luglio 2020.

FUTURO SICURO: 1500,00 €

RISERVATO AI DIPLOMATI DI ETA' COMPRESA TRA I 17-20 ANNI. Da versare mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 375,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 375,00 €;
  • 375,00 €;
  • 375,00 €.

RETTA CONFSAL: 1700,00 €

Da versare mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 425,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 425,00 €;
  • 425,00 €;
  • 425,00 €.

FORZE ARMATE_2: 1500,00 €

RETTA RISERVATA: ESERCITO, Marina Militare;
Aeronautica Militare;
Arma dei Carabinieri;
Guardia di Finanza;
Corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana;
Corpo delle infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana;
Corpo militare dell’Esercito italiano del sovrano militare Ordine di Malta;
Corpo delle infermiere volontarie dell’ACISMOM;
Ordinariato Militare per l’Italia. Da versare mediante le seguenti 3 rateizzazioni:
  • 500,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 500,00 €;
  • 500,00 €.

PROGRAMMA CLASS-FORM: 1500,00 €

Da versare mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 375,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 375,00 €;
  • 375,00 €;
  • 375,00 €.

RETTA FEDERAZIONI: 1700,00 €

Da versare mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 425,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 425,00 €;
  • 425,00 €;
  • 425,00 €.

Modalità di pagamento

Il pagamento dovrà avvenire mediante bonifico bancario, eseguito direttamente dal corsista, alle seguenti coordinate bancarie:

UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO
Banca Generali
IBAN: IT 07 I 03075 02200 CC8500647141

Indicare sempre nella CAUSALE del bonifico il proprio nome e cognome seguito dal codice del corso “LMG-01”.

Esempi di causale di pagamento per il corsista MARIO ROSSI iscritto al Corso LMG-01:
Per la prima rata:
“MARIO ROSSI CF … LMG-01 1ª rata”
Per la rata successiva:
“MARIO ROSSI CF … LMG-01 2ª rata”
* CF: codice fiscale

Allegare copia della ricevuta di pagamento di euro 282,00 per “contributi e servizi allo studente” relativo al Programma Alumni e per le imposte di bollo vigenti.

Il pagamento va effettuato alle seguenti coordinate bancarie:

UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO
Banca Generali
IBAN: IT 08 X 03075 02200 CC8500358199
Si rende noto che il pagamento è dovuto anche per gli anni successivi all’iscrizione.
Esempo di causale:
“MARIO ROSSI tassa contributi e servizi allo studente LMG-01”
OpenForm © 2007-2013 Proged s.r.l.