OpenForm - Formazione senza distanze

L-7

Laurea Triennale in INGEGNERIA CIVILE_INDIRIZZO INGEGNERIA AMBIENTALE

contenuto

Riepilogo

Area: Ingegneristica
Categoria: Laurea
Anno accademico: 2020/21
Durata: triennale
Crediti: 180
Esami: 17

Agevolazioni

RETTA OPENFORM: 1700,00 €
RETTA RISERVATA- F-
ORZE ARMATE:
1700,00 €
FUTURO SICURO: 1500,00 €
RETTA CONFSAL: 1700,00 €
FORZE ARMATE_2: 1500,00 €
PROGRAMMA CLASS-FO-
RM:
1500,00 €
RETTA FEDERAZIONI: 1700,00 €

Corso di laurea triennale in Ingegneria Civile L7

Obiettivi formativi specifici

Principali obiettivi formativi del Corso di Laurea in Ingegneria Civile sono: 1. assicurare allo studente una adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali e di base, con particolare riferimento alla capacità di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere i problemi nell'ambito dell'Ingegneria Civile; 2. assicurare specifiche conoscenze professionali preordinate all'inserimento dei laureati nel mondo del lavoro. Il profilo professionale è quello di un Ingegnere Civile che sia in grado di operare in uno degli ambiti di tradizionale competenza (progettazione architettonica, progettazione di strutture ed infrastrutture, progettazione e gestione di opere idrauliche e per l'ingegneria sanitaria). L'offerta didattica, pur essendo pienamente allineata agli obiettivi generali della classe delle Lauree di Ingegneria Civile (L7), è più specificamente mirata alla formazione di figure professionali emergenti nel settore dell'Ingegneria Civile. Allo scopo, l'organizzazione didattica mira ad assicurare una conoscenza di metodi, tecniche e strumenti aggiornati, che consentano di: - progettare e realizzare strutture di medio-piccola dimensione; - progettare e gestire strutture di Ingegneria Idraulica di dimensioni medio-piccole; - dimensionare e gestire impianti di Ingegneria Sanitaria Ambientale; - intervenire nella progettazione e nella realizzazione di infrastrutture di trasporto; - avere le conoscenze di base per la realizzazione di rilievi geometrici. Il percorso formativo del laureato in Ingegneria Civile si articola su tre livelli: 1. formazione di base a carattere generale nell'ambito della matematica, della fisica, della statistica e dell'ingegneristica; 2. formazione di natura caratterizzante nelle discipline dell'ingegneria delle strutture, con particolare riferimento alla Scienza ed alla Tecnica delle Costruzioni; 3. formazione di natura caratterizzante, finalizzata alla creazione di specifici profili professionali che il corso di studi intende formare, con attività formative che coinvolgono prevalentemente i settori dell'estimo e della geologia.

Sbocchi occupazionali

Gli sbocchi professionali sono legati a quegli ambiti lavorativi in cui si progettano e sviluppano prodotti e sistemi nell'ambito Civile: - uffici tecnici di enti pubblici (Comuni, Province, Regioni); - società di costruzioni; - studi professionali e società di ingegneria; - laboratori di prove su materiali. Inoltre, per gli studenti interessati a proseguire gli studi l'obiettivo è quello che si possano iscrivere con successo ai corsi di laurea magistrale in Ingegneria Civile. Il CdS consente, oltre all'accesso a livelli di studio successivi, anche di partecipare all'esame di stato per l'abilitazione alla professione di ingegnere.

Organizzazione didattica

Le attività formative (insegnamenti, laboratori, prova finale) sono misurate in crediti che documentano l'impegno dello studente nello svolgimento dell'attività stessa. Ogni credito corrisponde a 25 ore di impegno complessivo. Il sistema dei crediti è stato introdotto sia per facilitare la mobilità degli studenti tra i diversi atenei, anche stranieri, sia per permettere di riconoscere attività formative, ad esempio gli stages, che non rientrano nell'usuale schema (lezioni) + (esame finale). L'introduzione dei crediti non ha però comportato la sparizione dei voti che, quindi, continuano ad essere assegnati come misura, non solo del lavoro svolto, ma anche della qualità dell'apprendimento raggiunto. Seguendo la tradizione universitaria, i voti degli esami sono espressi in trentesimi, mentre il voto finale di laurea è espresso in centodecesimi e lode. Nel piano delle attività formative è indicato il numero dei crediti attribuiti ad ogni singola attività.

Durata del corso

La durata del Corso di Laurea è di tre anni per un totale di 180 crediti

Caratteristiche della prova finale

La prova finale consiste nella preparazione e discussione di un elaborato di carattere prevalentemente applicativo, sviluppato nell'ambito delle discipline del corso di Laurea. L'elaborato è corredato da presentazione multimediale, discussa dal candidato durante lo svolgimento della prova finale.

Contenuti

I contenuti del corso sono articolati nel seguente modo:

Tematiche SSD CFU
Analisi matematica  MAT/05  15
Sistemi di elaborazione delle informazioni  ING-INF/05  15
Disegno  ICAR/17  10
Fisica sperimentale   FIS/01  15
Lingua Inglese    5
Fisica tecnica ambientale  ING-IND/11  10
Valutazione economica dei progetti  ICAR/22  10
Geologia e difesa del suolo    5
Insegnamento a scelta    10
Prova di abilità informatica    5
Architettura tecnica  ICAR/10  10
Scienza delle costruzioni   ICAR/08  10
Elementi di tecnica delle costruzioni  ICAR/09  5
Idrologia  ICAR/01  10
Geografia fisica e rischi geomorfologici  GEO/04  10
Insegnamento a scelta    10
Ingegneria ambientale  ICAR/03  10
Sistemi di trasporto e mobilità urbana  ICAR/04  10
Prova Finale    5
Totale 180

Quota di iscrizione:

Agevolazioni

Agevolazioni economiche disponibili fornendo prova documentale di appartenenza alla convenzione prescelta da allegare alla domanda:

RETTA OPENFORM: 1700,00 €

Da versare in unica soluzione all'atto dell'iscrizione oppure mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 425,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 425,00 € entro il 30 marzo 2020;
  • 425,00 € entro il 30 giugno 2020;
  • 425,00 € entro il 30 luglio 2020.

RETTA RISERVATA- FORZE ARMATE: 1700,00 €

RETTA RISERVATA:
La Polizia di Stato che dipende dal Ministero dell’Interno;
La Polizia Provinciale e la Polizia Municipale che sono corpi di polizia ad ordinamento civile, fornito dall'ente territoriale locale statale o città metropolitana di riferimento.
La Polizia Penitenziaria che dipende dal Ministero della Giustizia;
Il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco che è un corpo civile e dipende dal Ministero dell’Interno. Da versare in unica soluzione all'atto dell'iscrizione oppure mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 425,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 425,00 € entro il 30 marzo 2020;
  • 425,00 € entro il 30 giugno 2020;
  • 425,00 € entro il 30 luglio 2020.

FUTURO SICURO: 1500,00 €

RISERVATO AI DIPLOMATI DI ETA' COMPRESA TRA I 17-20 ANNI. Da versare mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 375,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 375,00 €;
  • 375,00 €;
  • 375,00 €.

RETTA CONFSAL: 1700,00 €

Da versare mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 425,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 425,00 €;
  • 425,00 €;
  • 425,00 €.

FORZE ARMATE_2: 1500,00 €

RETTA RISERVATA: ESERCITO, Marina Militare;
Aeronautica Militare;
Arma dei Carabinieri;
Guardia di Finanza;
Corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana;
Corpo delle infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana;
Corpo militare dell’Esercito italiano del sovrano militare Ordine di Malta;
Corpo delle infermiere volontarie dell’ACISMOM;
Ordinariato Militare per l’Italia. Da versare mediante le seguenti 3 rateizzazioni:
  • 500,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 500,00 €;
  • 500,00 €.

PROGRAMMA CLASS-FORM: 1500,00 €

Da versare mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 375,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 375,00 €;
  • 375,00 €;
  • 375,00 €.

RETTA FEDERAZIONI: 1700,00 €

Da versare mediante le seguenti 4 rateizzazioni:
  • 425,00 € all'atto dell'iscrizione;
  • 425,00 €;
  • 425,00 €;
  • 425,00 €.

Modalità di pagamento

Il pagamento dovrà avvenire mediante bonifico bancario, eseguito direttamente dal corsista, alle seguenti coordinate bancarie:

UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO
Banca Generali
IBAN: IT 07 I 03075 02200 CC8500647141

Indicare sempre nella CAUSALE del bonifico il proprio nome e cognome seguito dal codice del corso “L-7”.

Esempi di causale di pagamento per il corsista MARIO ROSSI iscritto al Corso L-7:
Per la prima rata:
“MARIO ROSSI CF … L-7 1ª rata”
Per la rata successiva:
“MARIO ROSSI CF … L-7 2ª rata”
* CF: codice fiscale

Allegare copia della ricevuta di pagamento di euro 282,00 per “contributi e servizi allo studente” relativo al Programma Alumni e per le imposte di bollo vigenti.

Il pagamento va effettuato alle seguenti coordinate bancarie:

UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO
Banca Generali
IBAN: IT 08 X 03075 02200 CC8500358199
Si rende noto che il pagamento è dovuto anche per gli anni successivi all’iscrizione.
Esempo di causale:
“MARIO ROSSI tassa contributi e servizi allo studente L-7”
OpenForm © 2007-2013 Proged s.r.l.